Hatha Yoga

Lo Hatha Yoga è una forma di Yoga (uno dei sentieri che, presso la religione induista, portano all’unione con Dio) basato su una serie di esercizi psicofisici di origini antichissime , praticati nelle scuole iniziatiche dell’India e del Tibet.

È ad oggi molto conosciuto anche in Occidente dove – seppur privato dei suoi significati religiosi più profondi – viene proposto come pratica per raggiungere un profondo benessere psicofisico.

Il termine Hatha significa energia del Sole (Ha) e della Luna (Tha): Hatha Yoga rappresenta quindi l’unione delle energie solari, maschili, a quelle lunari, femminili. Quando tra queste energie regna armonia  il sistema Corpo-Mente-Spirito è in perfetto equilibrio.

Fisicamente, Hatha Yoga si realizza attraverso le Asana, posture del corpo con le quali il praticante amplifica le proprie caratteristiche e attitudini mentali. Non sono dunque soltanto esercizi ginnici, bensì strumenti per incanalare l’energia nelle diverse parti del corpo. Nelle Asana sia il corpo che la mente trovano la fermezza e la quiete e la  nostra attenzione si dirige ad ascoltare il flusso regolare del respiro, pranayama, che controlla l’energia.

Lo Hatha Yoga aiuta a conoscere a fondo il proprio corpo; ad imparare ad ascoltarlo percependone i bisogni reali; a creare una sintonia armonica tra i flussi di corpo, respiro e dei propri  pensieri. Attraverso la sua pratica regolare si ottiene e si mantiene flessibilità fisica: i muscoli vengono rafforzati ed imparano a “collaborare” tra loro.

Attraverso la respirazione aumenta l’ossigenazione sanguigna e in generale aiuta a smaltire tossine stemperando le tensioni fisiche ed emotive. Il corso di Hatha Yoga ha cadenza settimanale ed è aperto a max 8 persone.